L’allontanamento dal territorio dello Stato dello straniero extracomunitario in generale

Scheda pratica a cura di Guido Savio e Paolo Bonetti (aggiornata al 28 febbraio 2012)

Sommario

1. Quadro generale 2. I respingimenti: tipologia, presupposti, modalità di esecuzione ed effetti 2.1. Il respingimento alla frontiera 2.2. Il respingimento differito disposto dal questore 2.3. Obblighi del vettore 2.4. I divieti di respingimento 2.5. Assistenza e categorie vulnerabili 2.6. La tutela giurisdizionale 3. Espulsioni in generale: tipologia, presupposti, modalità di esecuzione (incluso accompagnamento o l’eventuale concessione del termine per la partenza volontaria e le misure coercitive) ed effetti (incluso il divieto di rientro) 3.1. I provvedimenti amministrativi di espulsione 3.1.1. Le espulsioni ministeriali 3.1.2. Le espulsioni disposte dal prefetto A) Le espulsioni per irregolarità dell’ingresso B) Le espulsioni per irregolarità del soggiorno C) Le espulsioni per motivi di pericolosità sociale D) Le espulsioni dello straniero espulso o respinto che non ottempera entro il termine massimo fissato nell’ordine di allontanamento disposto dal questore E) L’espulsione in attuazione di una decisione di allontanamento adottata da altro Stato membro dell’Unione europea F) Espulsione adottata alla scadenza del termine per impugnare le decisioni di rigetto, di estinzione e di inammissibilità della domanda di protezione internazionale G) Particolari cautele nell’adozione delle espulsioni prefettizie H) Forme di regolarizzazione 3.2. Espulsione a titolo di misura di sicurezza 3.3. Espulsione a titolo di sanzione sostitutiva della pena 3.4. Espulsione a titolo di misura alternativa alla detenzione 4. I divieti di espulsione e respingimento 5. L’esecuzione dei provvedimenti di espulsione. L’accompagnamento alla frontiera dello straniero espulso, il termine per la partenza volontaria e gli incidenti di esecuzione: l’accompagnamento, la convalida, il trattenimento nei CIE (e la proroga) o le misure alternative, l’ordine del questore 5.1. I casi di esecuzione dell’espulsione con accompagnamento alla frontiera 5.2. Casi e modi per l’esecuzione dell’espulsione con concessione di un termine per la partenza volontaria 5.3 La convalida dell’accompagnamento alla frontiera 5.4 Gli ostacoli all’accompagnamento immediato alla frontiera e gli incidenti di esecuzione nella procedura di accompagnamento alla frontiera 5.4.1. Il trattenimento nei Centro di identificazione ed espulsione 5.4.2. Le misure alternative al trattenimento 5.4.3. L’ordine di allontanamento del questore 6. I reati connessi alle espulsioni 6.1. I reati di inottemperanza all’ordine del questore di allontanarsi dal territorio dello Stato impartito allo straniero espulso o respinto 6.2. I reati connessi alle violazioni delle misure imposte nel caso di concessione del termine per la partenza volontaria e in alternativa al trattenimento 6.3. I reati di reingresso illegale dello straniero espulso 6.4. I reati di trasgressione all’ordine di espulsione a titolo di misura di sicurezza 7. I programmi di rimpatrio assistito

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.